Home » Archivi per settembre 2007

set
23

Grandi novità, anzi no

Per quanto tempo ancora dovremo sorbirci questa nenia insopportabile? Un consiglio a tutti i siti che si occupano di Business nelle PMI: fate una moratoria nella quale vi astenete dal dare notizie sul mondo delle tecnologie nelle aziende fino a quando non ci sarà una novità positiva. Ok?

set
20

Alcune segnalazioni

- Il difficile rapporto tra CMS e contenuti generati dagli utenti (By Column two)

– Come possono essere costruite delle policy per il knowledge sharing (by Green Chameleon)

– Il progetto di intranet-wiki di Avenue A | Razorfish (by The workplace)

– Il progetto di intranet-wiki di Janssen-Cilag (by e-gineer)

Intervista a Marco Stancati sulle intranet (by 7floor)

Andrew McCafee a Berlino (by DigitalMarketingLab)

Ciao

set
20

2.0 doubleface

Molto bello lo schema di Dion Hinchcliffe sull’impatto del 2.0 nelle aziende, visto sul lato esterno e su quello interno.

2.0_nelle_aziende

Ecco il post. (Scusate, in questo periodo non riesco a fare niente di meglio che segnalare qualche cosa trovata in rete)

set
19

Partite IVA e altro

Stasera al programma L’infedele, condotto da Gad Lerner, si parla di tasse e saranno presenti anche gli amici di ACTA, l’Associazione Consulenti del Terziario Avanzato fondata dal mio ex compagno d’università Alfonso Miceli e alla quale anche io appartengo.

Credo sia un appuntamento importante per tutti coloro che, come me, si dibattono quotidianamente tra tasse di tutti i tipi armati solo di una povera partita IVA e che pagano, esattamente come i lavoratori dipendenti, tutte le loro tasse fino all’ultimo euro ma non hanno alcuna specifica tutela (è un tema pù complicato di quello che sembra).

Per capire qualche cosa in più di questo mondo delle “partite IVA di seconda generazione” leggetevi anche l’articolo apparso oggi su uno dei blog del sole 24 ore.

Ciao

set
13

Voglio andare in Estonia

A vedere il futuro. Non ne sapevo nulla…

set
10

Apnea compulsiva

Lo so, non aggiorno tanto in questo periodo, ma sono in totale apnea per finire la prima stesura del mio prossimo libro (li mortacci del mio prossimo libro). Come sa bene chiunque si sia dedicato a scrivere in modo strutturato (dalla tesi di laurea in avanti, per intenderci), il processo di scrittura non comincia e non finisce davanti a una tastiera, ma continua a macinare anche negli altri momenti della giornata. Il che equivale a dire che scrittori sono degli ossessivo-compulsivi.

Ad ogni modo, per non lasciarvi senza avervi dato qualche cosa, vi segnalo l’ultimo numero di UsabilityNews, ovvero la pubblicazione di quei pazzi della Wichita University che da un po’ di anni fanno esperimenti di tutti i tipi sezionando il capello in quattro sulla percezione dei font e altre amenità.

in questo numero va segnalata una ricerca sul rapporto tra tipi di font e percezione dell’ethos di un sito e una ricerca sulla percezione dei diversi tipi di “carrelli” nei siti di e-commerce.

Ciao ciao e ci risentiamo quando riemergo dall’apnea.

P.s. Per la cronaca, il mio libro si intitolerà qualcosa come:

“Critica della comunicazione interna. Malattie, terapie, conversazioni”.