Home » Archivi per febbraio 2014

Feb
10

il WIC pubblica le migliori intranet 2013: sorpresa, c’è l’Italia

Il Wolrdwide Intranet Challenge (WIC) ha pubblicato l’elenco delle migliori intranet del 2013, secondo l’opinione degli utenti stessi (vi ricordo che l’iniziativa è una survey – gratuita – a livello globale che viene sottoposta ai dipendenti stessi delle organizzazioni, per poi confrontare i risultati).

La cosa interessante di quest’anno è che per la prima volta è risultata prima un’organizzazione italiana, ovvero la Camera di  commercio di Milano. Qui trovate un approfondimento del caso.

Home Page

 

Un complimento da parte mia a tutto il team della camera di Commercio, e spero che il caso possa darvi delle suggestioni; in ogni caso è sempre possibile partecipare alla survey del WIC. Ci volete provare anche voi?

Feb
7

Creare contenuti per intranet: una mini guida da scaricare

Come tutti ormai sappiamo creare contenuti per la intranet (news, avvisi, pagine informative, segnalazioni, guide, FAQ ecc) è una di quelle attività un po’ prosaiche e routinarie, ma che nel lungo periodo assicurano utilità e continuità di accesso a questo strumento.

Per questo è molto importante darsi e dare a tutti i redattori distribuiti degli standard di scrittura e di editing,  attraverso guide, manuali, tutorial e sessioni formative. Anche se queste guide e questi standard coincidono per lo più con i buoni standard di scrittura professionale e di editing per il web, ogni tanto escono dei prodotti specifici e oggi voglio segnalarvi una bella mini guida per creare contenuti per intranet, redatta in tandem da Sam Marshall e da Wedge.

 

Writing guide collage

Dovete solo lasciare nome e mail per ottenere il link da cui scaricare la guida. Buona lettura a tutti.

Feb
7

Se nelle intranet arriva WordPress

Credo che una delle cose più interessanti che stanno avvenendo nel panorama delle tecnologie per le intranet e gli spazi collaborativi sia una sorta di polarizzazione che vede da una parte il quasi scontato affermarsi di Sharepoint come piattaforma di CMS di base (a cui agganciare però molti altri strumenti che fanno attività specializzate) ma dall’altra il per nulla scontato arrivo di WordPress come piattafforma di riferimento per progetti anche di una certa complessità.

Questa è davvero una buona notizia, per molti motivi: WordPress è economico, versatile, ha una comunità gigantesca dietro e soprattutto è facile da usare.

Le conferme di questa tendenza in atto cominciano a manifestarsi, a partire dai casi riportati quest’anno da step two .

 

Virtuos Homepage

Ma c’è di più: all’interno della comunità c’è anche chi, come Luke Oatham, ha sviluppato un tema specifico   in WordPress per le intranet di enti pubblici inglesi. VI segnalo il video in cui ne parla e le slide che ha presentato.

Se siete interessati Luke ha creato una versione demo del tema e soprattutto ha messo in piedi una comunità di utilizzatori in cui trovate consigli utili e tutte le istruzioni del caso.

Comunicatori senza budget, It manager senza sponsor, volenterosi senza committment, vale la pena provare anche questa strada, che dite? :-)

 

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede