Nientemeno che la verità

Raramente pubblicizzo altri blog, ma in questo caso devo fere un’eccezione e segnalare il pregevole spazio di Clelia Mazzini, (qui trovate la descrizione della sua singolare scelta) dal titolo, a dire il vero un po’ solenne, di “Aletheia“, ovvero verità (nel senso di: ciò che viene alla luce, 2che si svela, che si rivela…). Moltissimi gli argomenti, dall’antropologia alla filosofia alla teoria della letteratura. Da segnalare la preziosa lista di letture consigliate, pazientemente raccolte, sia in rete che su carta. Un blog per gli amanti della cultura con la “c” maiuscola. Brava Clelia: in questi due anni nulla è mutato qui fuori, ma tu torna lo stesso tra noi, se puoi. E chissà che allora non muti qualcosa davvero. Con affetto.