Home » Il piccante e malinconico post del tutor aziendale

Nov
25

Il piccante e malinconico post del tutor aziendale

Mentre ascolto l’ultimo Cammariere, ottimo e abbondante, in un tripudio di tromba, clarinetto, flauto e ritmica samba alle prese con il mio libercolo dopo una giornata passata ad Alcatraz con la testa bassa, non ancora sbronzo e in attesa della lezione che terrò domani, con la testa alta, alla LUISS (ehi, ho detto la LUISS, cioè quel posto della Confindustria dove si va per diventare giovani manager, cioè io, che vengo da *Trezzano sul Naviglio*, un posto che non vi consiglio), cioè mentre faccio tutto ciò mi pongo, sì, mi pongo delle domande. La stagista. Ovvero tesista. Ovvero ragazza. Ovvero trecce labbra musetto calze a srtisce colorate. Oggi mi ha *registrato* (ehi, ho detto registrato, cioè con il registratore) mentre, come un libro stampato, spiegavo il-nuovo-ruolo-della-comunicazione-in-azienda e le altre pippe che fanno molto cool. So che quando parto sono tosto. Molto tosto. Basterà? Mi guardava. Mi ascoltava. La guardavo. Ehi non sono uno sprovveduto: lo so che non basta. Ma volevo chidermelo ancora una volta, per rispondermi di no.

7 Commenti

  1. marcell_o ha detto:

    non ho esperienza particolare di tesiste…
    ma so per certo che se un uomo parla in pubblico almeno la metà delle donne presenti prova a immaginare come sarebbe nudo…
    naturalmente non vale lo stesso per gli uomini: se parla una donna il 100% degli uomini s’immagina come sarebbe nuda e come sarebbe…

    insomma se ti ha registrato sei già un pezzo avanti e (probabilmente) ha immaginato la tua tosta lingua…

  2. 02068449 ha detto:

    ehm, ma sei uno sceneggiatore?

  3. tolli ha detto:

    Se ti fotograferà con il telefonino o addirittura ti videoregistrerà con il videofonino, allora vuole presentarti alle sue amiche, allora è amore.
    Se invece continua a registrarti e a guardarti in quel modo che Tu, uomo di mondo(ma poi le donne non si capisce mai cosa pensano) allora Tu sai quale è il Tuo Dovere. Ma ricorda: un giorno quella donna, in base alla politica delle pari opportunità, verrà assunta nella tua azienda e diventerà presto un tuo capo, non so se ti convenie, vedi Tu.

  4. woman ha detto:

    Senti ma… tu quanto incidi sulla sua tesi ? Nel senso che peso potresti avere se…. ehm ehm
    Sai com’e’… le donne usano tutte le armi a loro disposizione e…
    Far capire ad un uomo che ti interessa cio’ che dice, a tal punto da registrarlo… beh… e’ il metodo migliore per far ricadere la sua attenzione su di te (e a quanto pare ci e’ riuscita davvero)…
    Ma… nn so’ se sbobinera’ mai quella cassetta ;) …
    Ma magari mi sbaglio e quello di cui parlavi era cosi’ interessante che… era giusto lasciarne traccia indelebile ai posteri…. ; )

  5. mafe ha detto:

    Se è una che si arrapa (anche) di testa, vai tranquillo :)

  6. danilama ha detto:

    non sono la stagista, ma io a quel corso della LUISS c’ero…permettimi, ma parli così veloce che l’idea di registrarti non è posi così male…:-) ciao daniela

  7. 02068449 ha detto:

    scusami, ho messo per sbaglio a 45 giri. Ma se ascolti il nastro al contrario scoprirai che parlavo in armaico.

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede