fbpx

Test di usabilità per le intranet

I test di usabilità, della durata in genere di una giornata, vengono condotti su 5-7 utenti reali, e hannoa lo scopo di identificare i punti critici nell’architettura informativa e nella fruizione di applicazioni e servizi, oltre che di capire in maniere diretta le aspettative e gli schemi mentali degli utenti nella navigazione e nella fruizione dei servizi informativi.

Possono essere effettuati:

  • sulle applicaizoni intranet in produzione (test as is)
  • sui wireframe cartacei
  • sui mock up grafici
  • sui prototipi HTML

Possono riguardare la intranet nel suo complesso, alcune sezioni specifiche o singole applicazioni vericali. Vengono in genere definiti alcuni task-chiave da svolgere e gengono esaminati i comportamenti di ciascun utente alle prese con tali task.

I test sono individuali, durano da 30 a 60 minuti ciascuno e vengono effettuati con il metodo del thinking aloud e dell’osservazione diretta. Le azioni vengono trascritte e trasformate in pattern.

Alle persone vengono dati dei compiti e viene chiesto di eseguirli pensando a voce alta e raccontando ai ricercatori i propri pensieri mentre eseguono i compiti e le motivazioni delle scelte. I compiti sono legati alla navigazione nell’ambiente o all’interazione in punti specifici. Vengono testati gli elementi:

  • sui quali si hanno più dubbi
  • che sono ritenuti più strategici
  • che segnano un più forte cambiamento rispetto alle modalità precedenti
  • che presentano interazioni più complesse.

Alcuni esempi:

  • la gerarchia degli elementi in home page
  • le interazioni sui pulsanti
  • l’efficacia delle icone e delle immagini
  • la percezione dello spazio nella pagina
  • la chiarezza della navigazione di primo livello (chiedendo alle persone, ad esempio: “Che cosa ti aspetti di trovare sotto questa voce?” “Cosa c’è secondo te dietro questa etichetta?”, eccetera)
  • l’efficacia dei megamenù e dei fat footer (chiedendo alle persone di trovare degli specifici contenuti collocati in profondità e verificando se l’alberatura esplicitata dai menù è efficace)
  • l’efficacia dei filtri a faccette (verificando se l’interazione sui filtri è fluida o si interrompe in qualche punto)
  • l’efficacia del motore di ricerca e delle interazioni ad esso associate (ricerca, filtro, selezione eccetera).

A conclusione del test viene redatto un report che identifica i punti di miglioramento e le operazioni da effettuare sul prototipo per aumentarne l’efficacia e l’usabilità.

Usability_test

 

L’attività viene in genere progettata e condotta assieme ai nostri partner di Usertestlab o di Fifthbeat.