Home » 50.000 punti di domanda :-)

Nov
7

50.000 punti di domanda :-)

Sono uno qualunque. Non faccio pubblicità per farmi pubblicità. Aggiorno questo blog saltuariamente. Non ho messo foto di donne nude, anzi non ho praticamente mai messo foto; non ho parlato quasi mai di argomenti “piccanti” che fanno audience ma quasi sempre di noiosa vita aziendale, di pipponi teorici o di libri pallosissimi. Le persone arrivano sul sito cercando su Google parole astruse come “decostruzionismo” Non sono una gnocca, e tantomeno un figo “da sturbo”. Il mio template è banale, per non dire sciatto. Non pubblico immagini che si muovono, non uso smile animati o puttantate del genere, non ho tool di comunicazione istantanea e non intreccio, se non casualmente, relazioni con altri bloggher. Sono anzi scontroso e lunatico (ehm, di questo mi scuso). Non aderisco a campagne in Rete e non faccio spamming sugli altri blog per attirare visitatori. Insomma qualcuno mi spiega, allora, perché cavolo ho avuto 50.000 visite i nove mesi? Ma che razza di pervertiti siete? A parte gli scherzi, un grazie di cuore a tutti. :-)

20 Commenti

  1. tolli ha detto:

    Non sei una Gnocca? Ma allora cosa ci sto a fare qui?
    Complimenti, Giacomo, altri 500.000 (magari di euro).

  2. biblioaletheia ha detto:

    Li hai perché li meriti.
    E te lo dice una persona che ti legge sempre (quando scrivi, naturalmente), e che passa di qui ogni giorno nella speranza di trovare qualcosa di “appetibile” (nel senso meno prosaico del termine).
    Quando questo “qualcosa” c’è, non ne resto mai delusa.

    Complimenti e auguri per il futuro.

    Clelia

  3. utente anonimo ha detto:

    forse sarà per i contenuti,che come insegni sono fondamentali al di là di tante c……e tecno feticiste

  4. simona1982 ha detto:

    Se ci si guadagnasse coi blog eh…
    Cmq quì è interessante…
    Anche se a volte mi vengono le crisi perchè non capisco di quello che parli…
    Vabbeh stai contribuendo a distruggere ancora di meno la mia autostima CHE BELLO!!
    Scherzi a parte complimenti.
    Simona

  5. 02068449 ha detto:

    ma piantala Simona, non ti affliggere per queste stupidate: pensa che neanche io capisco cosa dico ha ha

  6. marcell_o ha detto:

    personalmente una delle cose delle quali mi frema meno in assoluto è l’intranet managemet, però qui ci leggo cose interessanti, che vanno oltre

    (però qualche foto di donne nude potresti anche mettercela, in fondo gli intranettauti passano tanto tempo sui siti porno…)

  7. garu ha detto:

    Complmenti Giacomo!! Io qui ci torno quotidianamente per due motivi:
    – su certi argomenti c’e’ sempre la possibilita’ di discutere con “addetti ai lavori”
    – su TANTI altri argomenti di cui so poco o nulla, c’e’ tanto da imparare!!

    Ciao
    Nicola

  8. utente anonimo ha detto:

    Ciao sono un giovane imprenditore alle prime armi con internet e volevo chiederti qlcosa a proposito dei Blog. Posso publicizzare i miei prodotti sul weblog? Cioè posso utilizzare un blog come una specie di sito internet per la mia società?
    Ringrazio anticipatamente chiunque. mi risponda

  9. ehi leggevo un po’ a muzzo…l’idea è giusta sigh, stradine corte buie e guarda in basso che tanto arrivi…povera uni

  10. Finestraio ha detto:

    Perchè hai cliccato 50.000 volte “aggiorna”, credo.

  11. utente anonimo ha detto:

    ahahahha

    mi hai tenuto con il fiato sospeso.

    violet

  12. utente anonimo ha detto:

    Che post di merda. Scusa ma se te lo risparmiavi era meglio. ma cos’è? Un’auto celebrazione finta modesta per farti dire : NO NON è VEROOOO IL TUO BLOG è BELLISSIMO!
    Ok non hai messo foto sexy , e non hai parlato di sesso e allora?
    Mica solo quei blog e quei siti attirano visite. Ad esempio non credo che la gente vada sul sito della polizia di stato x trovare foto sexy… eppure fa di certo più di 50000 visite al mese…
    Inserisci termini che cercano persone che studiano , forse te credi che non ce ne siano ma ci sono , e che lavorano e quindi vengono indirizzate quì… Niente di più… Poi scusa cosa hai contro chi inserisce smile o immagini nei blog? Prima di tutto l’idea di weblog nasce come diario… E uno è libero di metterci di tutto. E poi non dire cazz…. capito quì proprio per i commenti che hai lasciato in altri blog… Quindi non è vero che non vai in giro ad intrecciare rapporti con altri bloggers… Anzi vai ad alzare polemiche che poi portano necessariamente la gente quì…
    Se volevi essere coraggioso facevi un sito e non un blog per parlare di queste “cose colte”…
    Poi… refresh , refresh… ed anche un blog vuoto fa 50000 visite… Vero?

  13. 02068449 ha detto:

    ehm, si lo ammetto, era un po’ autocelebrativo, (come da tradizione, quando si fa il “tipico” post sugli accessi, come questo era…). Fishing for compliments.:-)

    Ma anche qualche sincera e genuina domanda: veramente non mi aspettavo tante visite.

    Di vistite “fuori” comunque ne faccio poche: ma molto mirate…

    ciao

  14. Nemecsek ha detto:

    Te lo spiego io. L’altra sera ho fatto un giro qui, solo che c’avevo un sonno della madonna… devo essermi addormentato, tenendo premuto con il naso il tasto F5 :)))

  15. mafe ha detto:

    Il giorno che qualcuno commenterà “che post di merda” firmandosi, pioveranno cateteri.

  16. 02068449 ha detto:

    in questo caso non c’era bisogno.

    se ben intuisco trattasi di bloggher maltrattata da mio flame giorni addietro. Me lo merito.

  17. mafe ha detto:

    Ah, quindi non maltratti solo me. Sono delusa.

  18. 02068449 ha detto:

    :*)

    Sei il mio punch-ball preferito, lo sai….:-D

  19. mafe ha detto:

    La prox volta che ci vediamo vengo vestita da Fit Boxe. E poi vediamo.

  20. utente anonimo ha detto:

    Perché è INTERESSANTE.
    Dovrebbe bastare ;-)
    Enrica

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede