Home » Per una didattica costruttivista

Nov
2

Per una didattica costruttivista

Uno guarda i referrer, poi va sulla pagina di Google relativa ad una delle ricerche che lo hanno condotto da lui, e scopre un interessante articolo sulla didattica costruttivista, scritto da un certo Filippo Trasatti (e chissà chi è). Bello. Il senso è che le mappe mentali, concetto assai battuto dai teorici “a la page” (forse anche il sottoscritto, sigh)non sono mai “innocenti” ma nascondono uno sfondo ideologico non perfettamente esprimibile (come tutti gli sfondi ideologici che si rispettino…). Ottima anche la bibliografia e, naturalmente, incipit tratto da un noto aforisma wittgensteiniano. Bateson a manetta, ragazzi…

4 Commenti

  1. sifossifoco ha detto:

    02068449… Sei capriccioso e volubile, specie con le persone con le quali sei in stretti rapporti. Troverai che è vantaggio tuo esercitare un certo controllo sulla tua interessante personalità. Fa’ del tuo meglio per evitare capricci e fantasie

  2. 02068449 ha detto:

    ehm, grazie del consiglio.

    ???????

    no, è che a volte veramente arderei lo mondo
    :-)

  3. skyclad ha detto:

    Giacomo, è il nuovo hobby di sifossifoco: dopo le celebri faccine ora spamma con pezzi random di oroscopo…
    almeno è molto one-to-one, scrive sempre il nome dell’oste all’inizio…

  4. woman ha detto:

    Non sono molto d’accordo con l’aforisma… cmq sia ottimo post ;)
    A presto

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede