Home » Litanie armoniche parte 2

Giu
16

Litanie armoniche parte 2

Perché nessuno mi ha mai spiegato che l’accordo di dominante lo posso sostituire con l’accordo della II spostato di mezzo tono sotto per fare la discesa cromatica? Perché nessuno mi ha mai spiegato, in anni e anni di studio, che linea portante nascosta sotto un anatole come I got rithm è una banale filastricca da cartone animato? Ma quante cacchio ne devo ancora scoprie prima di capire che ho studiato a cacchio tutti questi anni?

9 Commenti

  1. Poliedro ha detto:

    L’unica cosa che ho capito di questo post è “I got rythm” (Gershwin?)

  2. 02068449 ha detto:

    non ci fare caso: è un amaro sfogo dissonante…

  3. Nonostantetutto ha detto:

    cos’è una filastricca?

  4. 02068449 ha detto:

    see, la filastrocca del musicista buggerato…

    No è che in realtà ho diciso di intersecare i post con saltuarie e incomprensibili annotazioni armoniche, che segnano il mio turtuoso e gamberesco cammino di musicista…:-|

    Non ci fate caso e sopportatemi…:-)

  5. utente anonimo ha detto:

    Credo che lo studio dell’armonia sia quanto di più illuminante e sconvolgente per chi non ha il dono della Matematica.

    Tuttavia esso studio, se svolto a fini espressivo-musicali, può portare conseguenze nefaste (a livello musicale, naturalmente).

    Andrea

  6. burp ha detto:

    no no no, fermi lì, io ho capito. Un G7 (dominante) lo puoi sostituire con un Db7 (idem) e così te ne scendi dritto filato da un II-7 tipo D-7 alla tua bella tonica di C.

    C’entra tutto col tritono, il diabolus in musica, quel magico intervallo che i nostri antenati odiavano e noi adoriamo. Sul perché non te l’abbiano detto prima non saprei. Ma trovo giusto che te ne lamenti, diamine.

  7. 02068449 ha detto:

    Bravo Burp, è esattamente accussì…mannaggia…

  8. burp ha detto:

    E la parte uno? Delle litanie dico…

  9. 02068449 ha detto:

    sta più in basso e si intitola: “Come il cacio sui maccheroni”…

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede