Home » I siti degli amici

Apr
4

I siti degli amici

Nel mio lavoro mi capita spesso di parlare con grafici e sviluppatori professionisti. Discutiamo e io dico cose come: “io farei in questo modo”, oppure “dovreste provare ad andare in questa direzione”, con il mio bel pennarello sulla lavagna. Vengono fuori cose abbastanza interessanti. Ma quando ci sono gli amici di mezzo, che  “devono fare il sito”  la cosa prende un’altra piega, e mi ritrovo da solo a smanettare con l’html, che è tutta da ridere…

C’è il sito di Marta, divulgatrice scietnfica che ha cambiato vita e che ha messo su un agriturismo in Umbria.

C’è il sito di Claudio, psicoterapeuta romano con l’animo del filosofo, che è stato il mio terapeuta e ha deciso finalmente di entrare in rete.

C’è il sito di Angelo, musicista jazz e bravissimo insegnante, che voleva mettere in linea alcuni suoi materiali didattici e avere un suo spazio “ufficiale” (ci sono anche i relativi blog, che però devono ancora maturare…).

Lo so, lo so che sono siti “caserecci”. Lo so che sono basati su template preformati. Lo so che un professionista serio storcerebbe il naso, ma è il massimo che riesco a fare da solo. Per me è come una specie di gioco, totalmente gratuito, per restare in contatto con i miei amici.

2 Commenti

  1. inscialla ha detto:

    come sempre, sei molto generoso con gli amici! ;-)

    non te la prendi se, visti gli esempi, io il mio sito me lo costruisco da sola, vero? ma sì, tanto mica sto nella tua lista degli amici, sob…

    però una curiosità me la puoi risolvere: (n_s) nel tuo indirizzo email sta per no spam, vero? ma come funziona?

  2. 02068449 ha detto:

    ciao, lo so che sono approssimativi, ma lo sai che io sono iuno smanettone al quadrato…

    n_s sta per no spam, ma è solo uno stratagemma per evitare che gli spider riconoscano la forma della mail e la includano nella loro lista…

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede