Home » Io lavoro. Lavoro e basta (!?)

Mag
2

Io lavoro. Lavoro e basta (!?)

Ok, quando i lettori che mi hanno messo nel loro aggregatore scopriranno che i feed di Splinder sono fermi da due settimane avranno un sacco di cose da leggere (Splinder è veramente mitico, dovrebbe fare una joint Venture con Telecom Italia…)

Comunque, vi segnalo questo articolo di Andrew McCafee, che riflette su questa semplice domanda: le applicazioni di condivisione della conoscenza aziendale, (1.0 o 2.0)  sono una perdita di tempo per gli impiegati?

Ecco l’articolo.

5 Commenti

  1. utente anonimo ha detto:

    Veramente da un sedicente esperto di intranet, ambienti web di seconda generazione, comunità virtuali e quanto di più “social” si spacci attualmente, dovrebbe essere lecito attendersi che gestisca il proprio blog in proprio, magari con strumenti aperti e liberi come mySQL e WordPress. Splinder va bene per i dilettanti ma i “professionisti” dovrebbero permettere di misurare la loro professionalità anche attraversso queste banalità.

    Meditate, gente, meditate…

  2. 02068449 ha detto:

    Povero splinderuccio…

  3. ardovig ha detto:

    Dall’aggreggatore ho ricevuto il tuo ultimo post e pure gli arretrati.

    Ma, scusa, intendi per “Io lavoro. Lavoro e basta”? perché, gli altri!?

    Ardovig

  4. 02068449 ha detto:

    Ciao, il titolo era riferito alla presunta alternativa lavoro/produco e condivido conoscenze, che spesso gira negli ambienti d’ufficio…

  5. ambrogio ha detto:

    Che pirla che sono! mentre tu lavoravi io ho passato due settimane per capire dove sbagliavo ad aggregare i blog sulla home page di google!

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede