Home » Social software: qual è il più sexy?

Mag
22

Social software: qual è il più sexy?

Vi segnalo questo breve confronto/rassegna di piattaforme di social software: sono tutte adatte alla creazione di blog o wiki interni/esterni.

E’ interessante che uno dei parametri di valutazione sia l’essere o meno  “sexy”, ed effettivamente ci sono alcune piattaforme che appaiono più sexy di altre…

Ecco, adesso dopo questo post cominceranno ad arrivare visitatori che hanno cercato “sexy” su Google e vabbè: si aggiungeranno ai delusi delle voci “decostruzionismo”, “Senso della vita”, “come licenziare un dipendente”, “ermeneutica”, “persone brutte”, “funzione connotativa”.

2 Commenti

  1. michelemelis ha detto:

    eheh dì la verità.. l’hai fatto a posta il titolo… : )

    concordo in pieno comunque, alcune piattaforme sono senz’altro più sexy rispetto ad altre, e direi che è un aspetto tutt’altro che secondario per gli strumenti di collaborazione online, soprattutto per quelli con un attitude più social.

  2. 02068449 ha detto:

    Ciao Michele, si credo anche io che questo elemento sia importante, specialmente per alcune persone magari poco introdotto, come spesso capita dentro le aziende…

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede