Home » Se il following diventa pervasivo

Gen
2

Se il following diventa pervasivo

Vi segnalo un’interessante riflessione di Mike Gotta a proposito dei meccanismi di following e della loro applicazione in azienda. In sostanza, l’idea di Gotta è che il meccanismo di seguire un collega e le sue attività e davvero potente, me perché funzioni in azienda dovrebbe essere reso pervasivo.

Bisognerebbe cioè che la funzionalità di following non fosse confinata alla specifica applicazione “social” presente in azienda, ma fosse presente all’interno di tutte le applicazioni che usiamo quotidianamente: ci arriva una mail e decidiamo si seguire il collega; facciamo una ricerca nel cercapersone e decidiamo di seguire qualcuno che appare nei risulati; leggiamo una pagina o un documento sulla intranet e decidiamo di seguire l’autore. E così via.

L’idea è interessante, e allo stesso tempo sintomatica dello stato ancora sperimentale in cui si stanno muovendo tutti questi progetti.

 

Un commento

  1. Fabio Lalli ha detto:

    Ciao Giacomo.

    un pò di tempo fa scrissi un post dal titolo “Se il follow entra in azienda” del quale ti riporto il link http://fabiolalli.com/2010/05/21/se-il-follow-entra-in-azienda/ .
    In quel periodo (quando tra l’altro ci siamo conosciuti se non erro) stavo sviluppando un sistema di E2.0 per una azienda, da far diventare prodotto.

    Mi ricordo che la maggior parte delle attenzioni era focalizzata sul concetto di following di un collega in effetti. Sono passati due anni e oggi leggo il tuo post e mi viene da sorridere soprattutto quando dici che è sintomatico del fatto che siamo ancora in una fase sperimentale.

    Quello che dicevo nel mio post, secondo me un flusso di informazioni fatto di following su progetti, task ed eventi aziendali potrebbe divenire molto più importante di sistemi di notifica email e comunicazioni interne. Gli utenti a seconda dei progetti e delle esigenze seguo flow diversi: praticamente ogni informazioni come entità vive che comunicano e si relazionano.

    Fammi sapere che ne pensi :) Io intanto attivo la conversazione sul gruppo di Indigeni :)

    FL

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede