Ancora Undernet

Ok ragazzi, sono tornato, abbronzato e depresso, nel vuoto pneumatico di Alcatraz. Perché?

In attesa che la risposta mi si manifesti in un benevolo episodio di seredipity autoterapeutica vi segnalo, casomai ve la foste persa, (cosa più che probabile; me l’ero persa anch’io) questa mia intervista sul Sole 24 ore di novembre, riportata senza tagli dal suo curatore, Stefano Gulmanelli, sul sito Nomads. Il tema erano le undernet aziendali: sovversione sotterranea o spontaneismo effiicientista?