Home » Per fare una passo avanti fatene due indietro

Mag
1

Per fare una passo avanti fatene due indietro

Vi segnalo un articolo *bellissimo* di James Robertson, dedicato al processo di design dell’architettura dell’informazione per le intranet.

La tesi dell’autore (che condivido pienamente) è che il processo di costruzione, per una intranet, comincia due passi indietro rispetto al design tradizionale. Mentre nei siti web esterni si comincia con lo studio dell’utilizzo del sito da parte degli utenti, in intranet ci sono due passi preliminari fondamentali:

  • l’analisi dei bisogni
  • la definizionie degli scopi e della strategia

Processo_design_architettura_intranet

Vi sugggerisco di leggere il caso di studio riportato, relativo ad un call center: gli architetti dell’informazione erano partiti con in testa alcune idee: identificare le domande più frequenti dei clienti, portare tutta la carta su intranet,  e così via.

Due giorni di “full immersion” nei processi lavorativi concreti sono stati sufficienti a capire che i bisogni erano altri: consultare rapidamente le vecchie brochure, capitalizzare le informazioni che arrivavano via mail eccetera.

Il caso è interessate, perché porta alla luce che lo studio di una intranet è innanzitutto uno studio etnografico e solo successivamente diventa un processo di design tecnologico. Spesso la “cattiva architettura” manifesta è solo un sintomo.

Ecco l’artcolo. Da leggere attentamente.

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede