Home » Blog, folksonomie e egocentrismi organizzativi

Ott
1

Blog, folksonomie e egocentrismi organizzativi

L’amministratore Delegato mette su il blog in intranet e i dipendenti lo ricoprono di insulti. E’ successo alla Siemens (l’articolo è qui). Notate che per commentare bisognava autenticarsi (e quindi identificarsi). Perché è succsso? Sembra che l’azienda sia in fase di ristrutturazione e non tiri una bella aria. Nonostante il risultato, certamente ambiguo, io continuo a difendere esperimenti come questi.

Intanto all’IBM provano le folksonomie su intranet (all’IBM sono veramente avanti…). Che cosa significa? Che i dipendenti possono boookmarkare specifiche pagine direttamente su intranet, aggiungendo i loro tag personali. Sembra che questo sistema sia diventato una necessità per una intranet che ha ormai migliaia di pagine. Capito? Una necessità.

Infine, Gerry McGovern ci ricorda l’errore madornale di organizzare i contenuti della intranet seguendo a occhi chiusi l’organizzazione formale e non i task prioritari degli utenti. In questo articolo ci spiega perché è meglio dimenticarsi (almeno in parte) dell’organigramma.

2 Commenti

  1. ardovig ha detto:

    boookmarkare!?

    Ieri ero ad una riunione di lavoro (sì, era di sabato e mi son fatto del male :-) ). Uno dei relatori non ha usato la fatidica “mission”, ma intercalava la sua presentazione con dei “per evitare misundersting”… Ciao, sempre preziosi i tuoi “suggestion”. Ardovig

  2. mariannaborella ha detto:

    il problema stava nel tuo rivelatore di fonti di shiny (è di shiny?) fammi sapere perchè lo vooooooooglio…

    :D

Lascia un commento

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry http://www.intranetmanagement.it/cookies/

Questa pagina utilizza i cookies, come le pagine di mezzo mondo. I cookies sono una cosa che fa parte della vita, ok? Don't worry

Grazie mille per la pazienza. E' l'Europa che ce lo chiede