fbpx

Litanie personali

26 Mar. 2013

La intranet e lo stagista in agrodolce

Ora, la notizia che Bricocenter cerca uno stagista per occuparsi della nuova intranet mi provoca sentimenti contrastanti: da una parte sono contento che le intranet siano uscite dalla fase “sono sistemi informativi da gestire lato server”, e mi rallegro che finalmente ci si ponga il problema dei contenuti e dell’efficacia comunicativa del progetto. Dall’altra mi […]

27 Giu. 2012

Sembra facile

Per i quattro gatti che si chiedessero come mai non aggiorno questo blog ho una risposta che credo capiranno:   E questo è quanto ragazzi, abbiate pazienza che qui le cose sono molto complicate.    

20 Mag. 2011

Wow, quanti screenshot!

In questo periodo non aggiorno spesso: sto sotto un treno di attività che sembra non finire mai. La surreale vita dei freelance: stai due mesi fermo,  a chiederti dove hai sbagliato, e poi  per un mese non hai il tempo nemmeno per chiederti il perché di tanto lavoro. Comunque il corso organizzato da me è […]

17 Gen. 2011

Cosa non si fa per la causa (del lavoro autonomo…)

Per chi fosse interessato, qui trovate il resoconto dello spettacolo “Lo stato del quinto stato”, andato in scena il 12 gennaio alla triennale per lanciare il Manifesto del lavoro autonomo. Uno spettacolo organizzato da ACTA e rappresentato da attori non professionisti, semplici iscritti attivi sul tema della difesa del lavoro autonomo e delle partite IVA. […]

18 Ott. 2010

Sei un lavoratore autonomo, e devi solo morire

Sei un lavoratore autonomo, e devi solo morire. Sei un lavoratore autonomo ma non sei avvocato, architetto, notaio o medico. E neanche idraulico, elettricista o falegname. Magari sei web designer, archeologo, traduttore, grafico, pubblicitario, copywriter, pubblicista, videomaker, formatore, sviluppatore php, disegnatore, architetto dell’informazione, consulente aziendale, fotografo. Appartieni a uno stano contenitore che i tuoi genitori, […]

3 Gen. 2010

Frammenti sul sapere, la Sabina, il trasloco

Quelli che seguono sono frammenti che ho raccolto durante questo lungo ed estenuante periodo di lavoro e  di movimento attorno alla mia nuova casa e alla mia nuova condizione di abitante campagnolo; il loro tema comune è il rapporto tra persone e il loro sapere, e come questo sapere influenzi le nostre performance, i nostri […]

27 Ott. 2009

Creare online wireframe per intranet

Avrei voluto mantenere questo enigmatico silenzio ancora per un po’ di tempo, visto che sono talmente incasinato che vado a sbattere contro i distributori di snack alla stazione.  E vivo alla stazione, non so quale, maledicendo Trenitalia e rimandando cose a data da destinarsi mente non riesco più a leggere uno come Giddens per più […]

12 Lug. 2009

Nuova casa per il mio blog presentazioni efficaci

Cari amici, questo è un post di servizio per segnalarvi che il mio blog sulle presentazioni efficaci, ovvero il lato oscuro di intranetmanagement, ha finalmente cambiato casa e, grazie a una fuga rocambolesca, ha abbandonato l’allegra combricola di sbandati campeggiatori del web di Splinder per approdare al più comodo salotto di Worpress. Il blog si […]

28 Giu. 2009

Una libreria geek per fare cultura digitale e coworking: può funzionare?

Cari amici, il post di oggi è da “angolo del crowdsourcing”, o dell’intelligenza collettiva, o del mercato predittivo o, detto in parole povere, del consiglio che vi chiedo per una cosa che non c’entra niente con questo blog. Il discorso è questo: da tempo io e alcuni miei amici stiamo cercando una “exit strategy” per […]

1 Mag. 2009

Non aprite quell'aggregatore

Ma si può vivere così? La prossima volta che risento la pippa che con il nuovo web filtriamo le informazioni e l’overflow di trasforma magicamente in coda lunga e teniamo sotto controllo le nostre fonti e ci costruiamo il palinsesto e non ci sfugge niente eccetera eccetera avvisatemi, perché ho due coesette da aggiungere. Il […]

1 Apr. 2009

Il mio nuovo blog

Cari lettori, ecco il mio nuovo blog, (ovvero www.intranetmanagement.it) creato dopo più di 5 anni di frustrazioni e mal di pancia su Splinder. Mi raccomando di aggiornare i vostri feed, i vostri bookmark, i vostri link, le vostre blogroll, perché è questo l’indirizzo da cui il vostro autore scriverà d’ora in avanti. Come potete vedere […]

10 Mar. 2009

Piccoli disservizi su tutta la linea

Abbiate pazienza, ma sto effettuando il lungo, travagliato, sofferto, sospirato, controverso, utopico passaggio del mio blog su piattaforma WordPress, con annessa unificazione di blog e sito in un unico ambiente bello ricco di contenuti nuovi. Praticametne una traversata nel deserto. Questo provocherà una serie di disservizi, quali la testata che non appare, oltre che tremori, sudorazione e […]

15 Dic. 2008

Slashdottamenti nostrani

Visto che stamattina sono stato segnalato da Punto informatico questa si avvia ad essere la giornata con il maggior numero di accessi nella storia quinquennale di questo blog.  Per me equivale più o meno ad essere slashdottato. Un benvenuto ai nuovi arrivati!

9 Nov. 2008

Sliderman, un destino

Quando l’ho visto un’ora fa ci sono rimasto di sasso: sto al secondo posto se uno digita Slideshare su Google. Si riconferma il mio destino di sliderman Ok, per non lasciare questo post privo di informazioni di qualche utilità vi segnalo un bell’articolo che mi ha inviato Cristiano, dedicato ai lavoratori della conoscenza nelle organizzazioni […]

20 Ott. 2008

Reiss Romoli chiude? Ma dai…

Io, come tanti, alla Reiss Romoli dell’Aquila ci ho passato tanto tempo. Io, alla Reiss Romoli dell’Aquila, come tanti, ci ho seguito un sacco di corsi. Io, come tanti, ho un sacco di ricordi legati a quel posto, che ho incontrato in diverse fasi della mia vita. Mi ricordo di un corso sulla qualità totale all’inizio […]

8 Ott. 2008

Ripartire da loro

Ammettiamolo: la maggior parte delle volte che mettiamo in linea i nostri progetti interni ci facciamo il segno della croce e speriamo di averla imbroccata, magari rassicurati dalla certezza interiore che noi conosciamo i nostri utenti, che ragioniamo come loro, che siamo dei bravi professionisti e, in definitiva, che se le cose, in un modo […]

15 Lug. 2008

Per monolochattare

Volete sentirvi soli, ma soli veramente? Apritevi una stanza su Lively. Extraterrestre, portami via, voglio tornare, indietro a casa miaaaaa….:-)

23 Giu. 2008

Eccomi

Ebbene si, ci sono anche io. Domani parto per Milano col mio zaino 2.0 in spalla (e questo chevvordì, che lo portiamo un po’ per uno? Battutona.) e mercoledì sarò a Varese all’international forum on enterprise 2.0. Visto il parossistico periodo di lavoro che attraversa la mia vita, questo evento posso considerarlo una specie di vacanza (nota […]

30 Apr. 2008

Surrealistic FAQ

Ecco alcune domande frequenti che emergono durante i miei corsi su intranet, web 2.0 e dintorni. E poi ditemi che non è un lavoro usurante…:-) – Ma che cos’è un wiki? – Ok prof, ho appena creato il blog. Ma perché se digito il nome su Google non me lo trova? – Quindi posso leggere […]

15 Mar. 2008

Grazie Google

Mentre, qui alla LUISS, i miei allievi stanno facendo un esercizio (alla LUISS si lavora anche di sabato, purtroppo) scopro una cosa incredibile, almeno per me: se si digita “intranet” su Google questo blog appare nella prima pagina dei risultati (ok, in realtà lo avevo notato già da qualche giorno). Considerando che non ho pagato nessuno, che […]

5 Mar. 2008

Ariparto

Ed eccomi di nuovo in partenza (non ci posso credere). A questo giro c’è anche la notiziola in rete. 😀 Ok, queste sono comunque occasioni nelle quali imparo un sacco di cose (anche sulla mia resistenza fisica). Ciao

12 Feb. 2008

Nuovi propositi

Ho preso una decisione: d’ora in avanti lascerò un commento in ogni blog in cui capito nella giornata, a prescindere dal tipo di blog. Sarà anche un atto di responsabilità verso i miei clic compulsivi (e anche un ritorno alle origini, più di quattro anni fa, quando ho iniziato a bloggare). Quanto durerò? Ma soprattutto, quanto dureranno gli altri? […]

10 Feb. 2008

C'ero anch'io

Ed è stato bellissimo. P.S. Dimenticavo di aggiungere i riferimenti: il blog italiano e quello americano da cui è partita l’idea.

2 Feb. 2008

Sabato pomeriggio a tutta birra

Ho trovato il posto dove andare quando sono triste. Non pretende la mia attenzione, non mi ricorda continuamente chi sono, non mi fa pensare compulsivamente a cose che devo fare, non mi costringe ad entrare in velata competizione con nessuno, non ha bisogno di sedurmi né che io sia in qualche modo seduttivo. E un […]

1 Feb. 2008

La vita senza istruzioni

Uno strano e interessante articolo sull’uso creativo e divergente di cose (e idee) da parte dei non addetti ai lavori. Spesso, per non dire sempre, gli usi reali sono molto diversi dagli usi progettati. L’articolo non ha uno scopo preciso, se non quello di invitarci a qualche morbida riflessione, o alla formulazione di un qualche […]

30 Gen. 2008

E' uscito? Non è uscito? Boh…

Da qui non si capisce…Appena so vi avviso.

27 Gen. 2008

Non è la solita musica

Finalmente sono riusciti a farlo. Che cosa? Il blog della scuola di musica di Testaccio, ovvero la scuola che è stata il mio ponte emozionale tra Roma e Milano, tra il passato e il futuro, tra la mia vecchia vita, prigioniera dei fantasmi della mia giovinezza e la mia nuova vita piena di promesse, sfide professionali […]

16 Gen. 2008

Anobii, sei ingiusto

Questa è la mia libreria su Anobii: ci sono quasi 2.000 volumi, li ho taggati quasi tutti, ho messo più di cento commenti, ho un sacco di vicini, un certo numero di amici, sono iscritto a una marea di gruppi. Insomma, sono attivo. Ma Anobii non si accorge di me. Maledetto social network irriconoscente, ti ho […]

16 Gen. 2008

Lettera aperta al futuro intranet manager

Caro neo-laureato, che a volte mi scrivi per chiedermi consigli e che ti domandi, tu che hai studiato Scienze politiche, Lettere moderne, Sociologia, Filosofia eccetera, che ti domandi, dicevo, che cacchio di lavoro potrebbe mai essere quello di occuparti di intranet aziendali e se non sarebbe alla fine uno snaturamento e un ripiego rispetto al […]

3 Gen. 2008

News about me

Questo è un post di servizio per mia sorella, che in genere si informa sulle novità della mia vita leggendo il mio blog. Allora: mi sono ammalato: ho una tosse del cacchio e sto prendendo la propoli in un formato ridicolo (tipo dei mini-gavettoni da spararsi in bocca). Nel frattempo, come sai, sto cercando di smettere di fumare […]

3 Gen. 2008

Apologia del baretto

Per quello che è arrivato a questo blog cercando:  “problemi di stomaco mensa aziendale“. Ehm, amico, posso dire che ti capisco, ma accetta un consiglio: se non lavori in uno di quei posti alla Houellebecq, ovvero vetro-cemento disperso nel nulla (sul modello di questa foto) allora hai due chance: 1) portarti la roba da casa (ovviamente se […]

31 Dic. 2007

Libri che ho maneggiato in questi giorni di festa, alcuni leggendoli, altri scorrendoli, ma sempre con un peso nel cuor e forse ne parlerò e forse no, ma intanto faccio questo post sotto forma di titolo perché oggi mi sento uno sperimentatore che cerca il limite e cammina sul crinale dove forma e contenuto passano l'uno nell'altra (è un famoso crinale che sta in Friuli, credo) e insomma se invece di fare queste puttanate mi dessi da fare sarebbe meglio. Speriamo nel 2008 (si dice così, in questi giorni)

Community Management. Processi informali, social networking e tecnologie Web 2.0 per coltivare la conoscenza nelle organizzazioni Emanuele Scotti, Rosario Sica Apogeo L’italiano dei giornali Riccardo Gualdo Carocci Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita Giulio Cesare Giacobbe Ponte alle Grazie Plasmare il web. Road map per siti di qualità Roberto Polillo […]

8 Nov. 2007

Piattaforma (di trivellazione)

Preparo la lezione per i ragazzi ai quali alla fine farò aprire un blog (aleeee) mentre testo la piattaforma per la mia prossima aula virtuale di mercoledì. La piattaforma permette che tutti si colleghino con la webcam, ma è meglio non farlo se no si impalla. La piattaforma permette anche la co-navigazione, ma è meglio non […]

30 Ott. 2007

I want to "changes" my rhythm (narcissistic post)

Ma che blogger sarei se non vi mettessi puntigliosamente al corrente di ogni minima puttanata che faccio? Perciò, rispettando la tradizione, vi sottopongo il brano che ho creato all’interno del laboratorio orchestrale a cui partecipo. Il brano (corretto dal nostro maestro) è una variazione sulla nota sequenza armonica Rhythm changes (detta anche Anatole, in Italia, e […]

29 Ott. 2007

Gonzo disclaimer

Ieri ero alla festa di Paolo, uno dei miei primi amichetti romani, che festeggiava i suoi trent’anni (beato lui) assieme ad altri amici di quel gruppo pazzoide che è la Brassmati Aw!rkestra. Siccome mi occupo di web e godo ancora di una immeritata credibilità, egli dava per scontato che conoscessi asphalto, di cui invece non sapevo una beneamata […]

25 Ott. 2007

'giorno Prof

Oggi ho fatto lezione a simpatici ragazzi di vent’anni, aspiranti grafici e web designer. Era la prima volta che mi spingevo così in basso con l’età (generalmente non vado al di sotto dei neo-laureati, e per la maggior parte del tempo lavoro con persone adulte, nel senso di adulte adulte). Come al solito sono partito […]

19 Ott. 2007

Taggare il modo reale

Lo conoscevate? Io proprio no. E’ un progetto per taggare luoghi fisici con informazioni prese da Wikipedia. Uno attacca il codice al monumento e, grazie al cellulare, un altro accede alle informazioni di wikipedia relative. L’ho incrociato grazie a Domenico. In genere non sono incline a segnalare innovazioni di questo tipo, anche perché spesso mi entusiasmo per […]

17 Ott. 2007

La mia CdP musicarella

Ok, non ve ne fregherà niente, ma io sono molto contento di questo nuovo spazio che ho messo in piedi per supportare il lavoro della Franknsteinband, l’orchestra jazz a cui partecipo. Ho usato google gruppi, che tutto sommato dà le funzionalità che servono.Per il momento è tutto abbastanza fico: abbiamo le nostre discussioni, inseriamo i nostri […]

15 Ott. 2007

Eccomi

Ho appena consegnato il libro all’editore, e di conseguenza si conclude questa lunga, e un po’ nauseante, fase di immersione. Un rigraziamento a Luisa, a Fraktal e a Cristiano, che mi hanno dato delle belle indicazioni. Ora questo blog, che ho assai trascurato, potrà proseguire, così come la mia vita. E ne ho accumulate di cose da fare: ad esempio andarmi […]

23 Set. 2007

Grandi novità, anzi no

Per quanto tempo ancora dovremo sorbirci questa nenia insopportabile? Un consiglio a tutti i siti che si occupano di Business nelle PMI: fate una moratoria nella quale vi astenete dal dare notizie sul mondo delle tecnologie nelle aziende fino a quando non ci sarà una novità positiva. Ok?

30 Ago. 2007

Tristezza di un giorno tristissimo

Io con un libro di Franco Carlini ci andavo avanti per anni. Nel senso che c’erano sempre talmente così tanti stimoli, così tante riflessioni importanti e originali che potevo tirare avanti per anni parlandone a lezione senza timore di apparire scontato o superato dai fatti. Un pregio riservato solo ai veri pensatori. Franco era sempre […]

10 Ago. 2007

Tag e nuvole di pioggia

Una delle cose che più mi lasciano insoddisfatto, di tutto questo 2.0 è la maniera ancora grezza con cui vengono trattati i tag. Non è certo una notizia: che quello della classificazione sia un problema reale, del quale i tag costituiscono solo una soluzione parziale è risaputo, e chi troverà la soluzione ottimale diventerà probabilmente miliardario. […]

1 Ago. 2007

Rumori e silenzi del 2.0

Su Anobii regna un silenzio surreale. Sembra di essere in un museo, in un monastero, in un chiostro benedettino. Elenchi su elenchi su elenchi di libri inseriti da persone che non esistono. Io non esisto, su Anobii. Magari i creatori si sono ispirati a Paul Ricoeur. Avranno detto: il testo è tutto, il resto è inessenziale. […]

25 Lug. 2007

Che cosa aspetti a provare?!?!?

Ehi amico, dico a te, che quando ti guardi nello specchio ti senti svuotare dentro e che che quando ti alzi alla mattina senti di non avere più speranze. Ehi, amico, sappiamo come ti senti: sei stanco, inorridito, gli altri ti fanno paura, ti senti prigioniero di te stesso, pensi di esserti perduto e i tuoi […]

23 Lug. 2007

Un'idea per un 2.0 d'artista

Non è proprio un’idea, ma beh, insomma, una specie di abbozzo di esigenza. Il fatto di frequentare, in questo periodo, Anobii molto intensamente unito al fatto che Leuca e una sua collega sono alle prese con l’ennesimo-sito-dell’ennesimo-amico-pittore (in questo caso il sito di Thierry Bouffeteau) mi ha fatto riflettere su una cosa. Ci sono una marea di artisti in giro […]

23 Lug. 2007

Piccola proposta di autocandidatura

Da Punto Informatico di oggi (intervista a Lelio Alfonso, Responsabile comunicazione istituzionale e del Governo): Vogliamo inoltre potenziare sensibilmente il sistema di comunicazione interna, perché la P.A. ha “fame” di notizie ed è corretto che transitino direttamente in intranet e non solo attraverso i canali esterni. È una sfida culturale che credo sia giusto lanciare in […]

21 Lug. 2007

Momentaneamente trasferito su Anobii

Ovviamente all’inizio l’ho snobbato. Ovviamente ora ci sto praticamente in pianta stabile. Caricare i libri su Anobii richiede fatica e pazienza, e anche un po’ di senso dell’assurdo. Perché lo faccio? Vattelapesca. Ad ogni modo questo è il risultato, ancora provvisorio. Ed è meglio che mi sbrighi a finire prima che le mie domande arrivino […]

4 Lug. 2007

Il diavolo fa le mensole ma non i pomelli

All’Ikea hanno capito la differenza tra sostanza e interfaccia. All’Ikea hanno capito un sacco di cose. Hanno capito che è possibile avere delle strutture banali e prosaiche (l’armadio Pax, i pensili Vattern..) ma che, aggiungendo una adeguata facciata, si trasformano in qualche cosa di tuo. In quello che hai sempre voluto. Questa cosa mi spaventa: come avete […]

2 Lug. 2007

Aggiornamenti sul sottoscritto

Fa caldo e Il dentista mi ha massacrato. Ho rotto il salvadanaio (io tengo veramente un salvadanaio) e con il ricavato mi sono comprato un Macbook che non so usare ma che devo per forza imparare prima del prossimo barcamp. Sono un provinciale. Leuca mi fa notare che Duke Ellington ha copiato “In a sentimental mood” da […]

24 Mag. 2007

Saluto dal ciberspazio

Siccome vedo che ogni giorno c’è almeno un accesso dalla intranet della mia vecchia azienda ne approfitto per salutare tutti i miei ex colleghi (posso mandare un saluto in trasmissione? eh? ciao ex colleghi – Saluto con la mano e lo sguardo ebete). Qui fuori le cose vanno così così, ma so che anche voi […]

4 Mag. 2007

Eccola

Da qualche giorno è tornata l’angoscia senza nome. Ciao angoscia senza nome. Quando arriva l’angoscia senza nome tu non puoi fare niente: puoi solo aspettare che passi, mentre nel frattempo prendi decisioni sbagliate, mandi mail sconclusionate, respiri a fatica e hai paura di uscire di casa. L’angoscia senza nome non ha cause specifiche (se no […]

2 Mag. 2007

Segnalazioni vertiginose

C’è un posto dove vado quando sono stranito e voglio capire qualche cosa di me. E generalmente porto sempre a casa qualcosa, che l’autore lo voglia o no. E’ il posto del Vertigo. Il suo ultimo post parla di lui. E parla di te. E parla di me. Darei dieci anni di vita per avere metà del suo […]

26 Apr. 2007

La scala della blogger-seduzione

1) Farmi leggere da te 2) Farmi commentare da te 3) Esseere segnalato dal tuo blog 4) Finire nella tua blogroll 5) Finire nel tuo aggregatore di feed 6) Finire nelle tue quotidian associazioni di pensieri 6) Finire nelle tue conversazioni a cena con gli amici 7) Finire nel tuo letto

19 Apr. 2007

Io sono nato qui

Ho scoperto da poco questo blog, che parla della mia cittadina natale. La persona che lo ha creato ne ha creati anche tanti altri, tutti interessanti. Da esplorare. (già, ma come ci si arriva? Vatti a ricordare…).

17 Apr. 2007

Gusti e cultura nella coda lunga

Ci sono molti modi per capire quando una teoria è una buona teoria. Una teoria è buona se riesce a spiegare in modo semplice ed unitario una massa enorme di fenomeni eterogenei (potere esplicativo delle teorie). Inoltre è molto buona se è capace di ampliare la gamma di previsioni che possiamo fare sui fenomeni futuri […]

9 Apr. 2007

Fatevi i vostri test

Per scacciare l’angoscia del presente, il rimpianto del passato, la paura del futuro, niente di meglio che parlare di usabilità. Ecco un insieme di risorse niente male per farvi da soli tutte le vostre analisi di usabilità. Non manca niente: diagrammi di affinità, card sorting, interviste, test di laboratorio e molto altro. Come ho fatto a […]

4 Apr. 2007

I siti degli amici

Nel mio lavoro mi capita spesso di parlare con grafici e sviluppatori professionisti. Discutiamo e io dico cose come: “io farei in questo modo”, oppure “dovreste provare ad andare in questa direzione”, con il mio bel pennarello sulla lavagna. Vengono fuori cose abbastanza interessanti. Ma quando ci sono gli amici di mezzo, che  “devono fare il […]

31 Mar. 2007

Il mio primo esercizio con Illustrator

Ok, niente di speciale, solo un esercizio di ricalco che ci ha dato il nostro docente, ma io sono contento lo stesso…(e il mistico comando “penna” di illustrator non ha più segreti. E vaiiiiii!!!!!) :-)))

29 Mar. 2007

Trasferta sui chiodi

Eccomi in partenza per Milano. Non c’è niente di speciale sul piatto, solo cose di lavoro molto intricate. E per diversi motivi (alcuni dei quali sfuggono anche a me) sono in tensione. Tanta. Ok, sono evasivo, lo so. Ma tenete le dita incrociate lo stesso. ok? Ci risentiamo presto (spero).

24 Mar. 2007

Si torna a scuola

Alle elementari avevo il grembilulino e il fiocco azzurro. Ed ero mediamente chiassoso. Ora ha la barba e la faccia da pirla. E sono mediamente depresso. In ogni caso stamattina me ne vado a seguire la mia prima lezione di Illustrator e Photoshop, che mi terrà impegnato per almeno nove sabati. E sono molto contento, anche perché […]

14 Mar. 2007

La mia convulsa giornata di oggi

La giornata inizia con una scorribanda verso l’altra parte di Roma (e ho detto tutto) dove faccio la mia brava relazione al convegno. Ascolto gli altri interessanti interventi (e quello di Gigi mi colpisce quando dice che per fare una buona intranet non serve mica la benedizione dei mega-capi, anzi forse meno ci capiscono e […]

8 Mar. 2007

La mia lezione sul public speaking

Ok, sono reduce dalla tre giorni di formazione più frustrante e surreale che abbia mai vissuto. In un posto sperduto del cacchio, in una sede che sembra un aeroporto tedesco, in mezzo al nulla di nulla, a palare a persone di cui non fregava niente, di niente, di niente, di niente. Ho odiato la mia vita, […]

23 Feb. 2007

Tutorial catartici

Purtroppo a volte capita di dire sì a lavori che poi si rivelano delle sole. Sono ancora giovane come libero professionista e quindi queste cose mi capitano più spesso di quanto vorrei. Una di queste occasioni è la lezione che terrò prossimamente. Consulenza strategtica?  Formazione di alto livello? Scenari e tendenze? Laboratori di innovazione? Progettazione partecipata? […]

17 Feb. 2007

Richieste smanettoniche

Come cacchio faccio a far fare un ping automatico a Technorati sul mio blog? Come faccio a fornire feed che scarichino post completi e non parziali, che se no i miei lettori poi si straniscono? Qualcuno conosce qualche applicazione 2.0 che potrei usare per creare uno spazio di condivisione di PDF musicali (ovvero di spartiti)? Ho […]

17 Feb. 2007

La mia prima blogger-cena

Lo so, il vero blogger-uomo-malboro-denim non ne parlerebbe, ma io non sono un uomo-malboro e mi sta bene così. E quindi, insomma, mi emoziono ancora per certe cose, come incontrare dal vivo i blogger seri. E quindi, insomma, ieri sera, invitato da Cristiano (a ke te posso linkà, Cristiano?), sono stato a cena per la prima volta con un […]

25 Gen. 2007

Intervento impressionistico sul Barcamp

Il Barcamp è stato, come era prevedibile, un’esperienza elettrizzante, anche se non ho potuto vedere molto perché dovevo partire. Ma credo di aver capito che: – L’intellighenzia della blogosfera e della rete italiana non è fatta di giovani pischelli ma di arzilli quarantenni con la maglietta e lo zainetto. Il che è confortante, perché credevo […]

24 Gen. 2007

O mia bella madunina

Quando lavoravo ad Alcatraz, sede romana, mi proposero di tornare a Milano. Mi strizzavano l’occhio, come a dire “eh, te ne torni a casa eh!” e non capivano la mia faccia terrorizzata e gli strani segni di scongiuro. Ancora oggi, quando per lavoro mi chiamano a Milano, metto le dita a croce, e faccio due […]

16 Gen. 2007

Voglio smettere

Voglio veramente smettere di fumare, e quindi il 23 andrò qui. Voglio anche smettere un sacco di altre cose. Voglio smettere di avere paura, voglio smettere di pensare che non ce la farò, voglio smettere di volere andare via, voglio smettere  di addormentarmi con la paura di non svegliarmi e voglio smetterla di pensare che […]

6 Gen. 2007

La verità inabitabile

Variazioni sulla depressione (mettetevi comodi che è lunga) Per il buon Heidegger, come noto, il nostro rapporto primario con il mondo è innanzitutto pratico: noi siamo gettati-nel-mondo, e il rapporto di utilizzabilità è quello che principalmente caratterizza il nostro vivere quotidiano, il nostro entrare in contatto con le cose. Solo in seguito a qualche tipo […]

8 Nov. 2006

Figuracce interculturali

A casa mia, dialogo tra me medesimo e la persona che (per fortuna) ogni settimana mi aiuta in casa con le pulizie (per la cronaca, una santa donna): Io – Tania, mi dica un po’, ma ogni tanto ci torna in Romania? Tania – No! Io – Non… Non le piace? Beh, è un peccato…. Tania – … […]

6 Nov. 2006

Ci sono. Evanescente, ma ci sono

Lo so, non aggiorno tanto in questo periodo. E’ che sono molto preso a immaginare il mio prossimo futuro e a coltivare la mia precaria autostima. Vorrei finire di rivedere il mio libro sulla comunicazione interna, sperando che finalmente qualcuno me lo pubblichi. Poi vorrei fare tradurre in inglese il mio libro sulle intranet. E […]

13 Ott. 2006

Arriva il COMPA, ricordatevi di me

Messaggio di servizio: datosi che sta arrivando il COMPA, e datosi che io sono un consulente-formatore sempre in cerca di lavoro, e datosi che ho fatto un sacco di cose piccole e meno piccole con la Pubblica Amministrazione, e datosi che in genere ecco, le sopracitate Ammnistrazioni sono in genere soddisfatte del mio lavoro, e datosi […]

17 Set. 2006

L'uomo giusto per l'azienda di oggi

Ho appena completato un assessment online (se volete fatelo anche voi, ma è una cosa un po’ lunga e dovete registravi, qui) che stabilisce qual è il mio stile decisionale, il mio grado di flesssibilità, la mie inclinazioni relazionali, le mie modalità di comunicazione preferite, il mio orientamento manageriale e, infine, la mia azienda ideale. E’ venuto fuori […]

19 Lug. 2006

100.000 accessi

Non potevo evitare di segnalarlo, come già feci con i 50.000. E’ un po’ patetico, lo so, ma è bello vedere ancora una volta come in rete anche i signori nessuno hanno qualche chance. Ringrazi tutti i miei 15 lettori, oggi è una bellissima giornata e io sono felice.

13 Lug. 2006

A scuola di ottimismo

Ok, ho la casa sottosopra perché ci sono “i lavori”. Ho dovuto accumulare tremila libri al centro del salotto. Altro che squot in palestra. Sono un apolide con 12 valigie in mano e non so più da dove sto scrivendo, forse in realtà sto solo sognando di scrivere. La mia macchina da 500 euro ha smesso di frenare […]

19 Giu. 2006

Voglio lui

Schermo da 11.1 pollici. Materiali in titanio-plutonio-grafite-carbonio-kriptonite. Velocissimo. Superconnesso. Strafico. Da vero sfigato. Che ne dite?

16 Giu. 2006

Litanie armoniche parte 2

Perché nessuno mi ha mai spiegato che l’accordo di dominante lo posso sostituire con l’accordo della II spostato di mezzo tono sotto per fare la discesa cromatica? Perché nessuno mi ha mai spiegato, in anni e anni di studio, che linea portante nascosta sotto un anatole come I got rithm è una banale filastricca da cartone animato? Ma quante […]

15 Giu. 2006

Tranquilli, ce la faremo

Io con la Rete ci lavoro. Io con la rete ci trovo il lavoro. Io con la Rete ho conosciuto la mia libertà. Oggi mi hanno detto che, grazie a un sito che ho aiutato a costruire oggi l’organizzazione che lo ha commissionato ha molti più clienti e ha snellito le sue procedure interne. Insomma, […]

9 Giu. 2006

I tristi problemi(?) dello specialista freelance

Come sapete me ne sono adato da Alcatraz per iniziare una nuova vita di disoccupato/consulente/musicista/formatore. Me ne sono andato senza sapere che cosa avrei trovato dall’altra parte, alla bella età di 39 anni, perché credevo che dalla vita si potesse chiedere di più che buoni-pasto e frustrazioni. L’ho fatto senza pensarci, e ho potuto farlo […]

16 Mag. 2006

comin' back

Ok, ho tenuto fermo questo blog da così tanto tempo che oramai anche i parenti fanno fatica a riconoscermi. Questo è post meramente fàtico e serve a comunicare alla blogosfera che sono ancora vivo (vivo significa “capace di digitare qualche cosa sulla tastiera”).  Inoltre serve a comunicare che ho capito che una macchina da 500 […]

24 Feb. 2006

Tagghizzazione

Sto mettendo i TAG a due anni di lavoro (quando ho creato il blog ancora i TAG non erano forniti da splinder, quindi è un casino). Non spaventatevi se al momento non vi ci racapezzate. Grazie per la pazienza.

14 Feb. 2006

Ma perché non commentate? Post di servizio

Sembra, dico sembra, che io sia abbastanza letto, nella media della blogosfera. Niente di strepitoso, una cosa normale. Ma oggi, complice una malinconia che viene da lontano, guardo il tag “commenti” dei miei post mi chiedo sconsolato: perché? Io pensavo, dico, pensavo, di creare una community di persone accomunate da alcuni punti di riferimento professionali (non li […]

30 Dic. 2005

Freedom

Ok, oggi è l’ultimo giorno di lavoro in azienda. Lo stipendio, la tredicesima, i premietti, l’assicurazione, i buoni pasto…dopo 13 anni mi avevano annoiato: d’ora in avanti vivrò nei boschi, vestirò pelli d’animale e mi nutrirò di bacche e radici. Ma forse no.

23 Dic. 2005

Aiutate il geek in erba

Anche io volere leggere feed. Feed essere comodi. Feed essere cool. Ma io inseperto. Insomma, qualcuno mi sa consigliare un buon aggregatore di Feed da scaricare? (tipo FeedReader ma con più funzionalità). Mi sto veramente perdendo sulle varie pagine di freeware in giro sulla rete. Grazie in anticipo.

5 Dic. 2005

Non vi ci affezionate troppo

Le aziende sono morte, ma ancora non lo sanno, e fanno i business plan come se nulla stesse succedendo. Ma restano dei morti.  Le aziende sono morte e nessun patto con il diavolo, nessun mesmerismo organizzativo potrà resuscitarle. Non fatevi ingannare dei professionisti che parlano al telefono in modo concitato e serio mentre timbrano il […]

18 Nov. 2005

Del perché la filosofia aiuterà i parrucchieri

Quando ero giovane facevo spesso l’autostop. In realtà, meno per un incontenibile spirito di emulazione kerouachiana che per risolvere il più prosaico problema di spostarmi dalla periferia del nulla, nella quale vivevo, verso il centro del nulla, nel quale mi toccava andare. Non era troppo difficile: in quel lembo di frettolosa, malinconica e cementata Padania […]

10 Nov. 2005

Casino

Ok, ragazzi, non sono morto (credo). E’ solo che stanno succedendo un sacco di cose e ovviamente il blog ne risente (per non parlare del, brrr, sito web, fermo da giugno, che vergogna….). Insomma, per esempio, sta succedendo che: sto facendo il docente in un sacco di corsi (fico), mi sono dimesso da Alcatraz (fichissmimo), sto […]

16 Set. 2005

Flessibilità, dubbi e turbamento

Uno dei maggiori pregi del bel libro di Richard Sennett: “L’uomo flessibile. Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale” sta nella sua estrema fedeltà interna. Sennett preferisce non parlare a fondo di organizzazione del lavoro, dei nuovi meccanismi di accumulazione o dell’impatto delle nuove tecnologie. O meglio, ce ne parla, ma solo per poter […]

5 Ago. 2005

C'è sempre una soluzione

Aspettativa, part-time, buonuscita, dimissioni: qualcosa succederà. Buone vacanze a tutti. Ci rivediamo a fine agosto.

20 Lug. 2005

Omaggio a G

Certe cose nella vita ti segnano. Letteralmente. Essere segnati, nella vita, significa introdurre in essa una qualche frattura.E le cose non saranno mai più come prima.  Alla faccia della sbandierata interezza con la quale raccontiamo a noi stessi chi siamo, ciò che ci portiamo appresso è un giocattolo rotto, pieno di rattoppi che abbiamo imparato […]

6 Lug. 2005

O consulente col vestito nero

O consulente col vestito nero ancora bella ma senza più mistero la tua grazia tradita dalla fretta il tuo sorriso che sembra una lametta. Piccole rughe sul tuo viso austero O consulente col vestito nero O consulente col vassoio in mano parli al telefono e prendi yogurt sano mangi veloce parlando di lavoro ti muovi […]

13 Giu. 2005

Il lunedì mattina è solo un'ombra che cammina…

Sto sognando di essere in ufficio, di lunedì mattina, con gli occhi semiapaerti, a scrivere un post in cui scrivo che sto sognando di essere in ufficio, dl lunedì mattina, con gli occhi semiaperti…

9 Mag. 2005

www.intranetmanagement.it

E’ in linea. I miei occhi trasudano codice html, manco fossi finito in una specie di Matrix dei poveri (non c’ero più abituato), ma il mio sito è finalmente un realtà. Da oggi è in linea www.intranetmanagement.it che diventa il mio sito ufficiale, affiancandosi al blog. Ho riservato questo nuovo spazio alle cose cose più “serie” (materiali, link […]

29 Apr. 2005

E' primavera

Cambiamenti nel template. In vista di.

16 Mar. 2005

Misteri statistici su questo blog

Mi sono aumentate le visite medie e mi sono diminuiti i commenti medi. Perché? Boh. Inutile che mi lanci in spericolate interpretazioni. Mark Twain diceva che le statistiche sono come i lampioni per gli ubriachi: servono più per sostegno che per illuminazione. Insomma, possiamo far dire loro ciò che vogliamo (e in azienda lo sappiamo […]

10 Mar. 2005

Terzo giorno…

Io non ho bisogno di fumare e non lo farò mai più; Io non ho bisogno di fumare e non lo farò mai più; Io non ho bisogno di fumare e non lo farò mai più; Io non ho bisogno di fumare e non lo farò mai più; Io non ho bisogno di fumare e […]

23 Feb. 2005

Ancora su memoria e oblio

Forse le cose di questo mondo potrebbero essere divise in due classi: le cose che appartengono al senso della memoria e quelle che appartengono al senso dell’oblio. E noi, come esuli, come eterni apolidi, ci muoviamo nel mondo pendolando senza fine tra queste due condizioni, condannati, come eroi tragici, a ricordare e a dimenticare allo […]

3 Gen. 2005

Il senso delle cose

Sta arrivando, sta arrivando, eccola che arriva…E’ arrivata. E’ arrivata l’emorragia di senso delle cose, e ora chissà quando si rimarginerà. E io dovrò fare lunghe trasfusioni di affetto e progetti e fette di prosciutto per recuperare il mio tasso abituale di senso delle cose. Ma per ora c’è l’emorragia. E tutto lentamente si tinge […]

3 Gen. 2005

Propositi per il nuovo anno

Curarmi il reflussogastroesofageo Imparare a cucinare bene Scrivere altri tre libri Andare a trovare i miei amici polacchi Dimettermi Ascoltare di più gli altri Riuscire a suonare qualcosa di Bach con il flauto traverso Andare in Iran prima che lo bombardino Imparare a comunicare con l’altro sesso Tenere pulita casa

25 Nov. 2004

Il piccante e malinconico post del tutor aziendale

Mentre ascolto l’ultimo Cammariere, ottimo e abbondante, in un tripudio di tromba, clarinetto, flauto e ritmica samba alle prese con il mio libercolo dopo una giornata passata ad Alcatraz con la testa bassa, non ancora sbronzo e in attesa della lezione che terrò domani, con la testa alta, alla LUISS (ehi, ho detto la LUISS, […]

7 Nov. 2004

50.000 punti di domanda :-)

Sono uno qualunque. Non faccio pubblicità per farmi pubblicità. Aggiorno questo blog saltuariamente. Non ho messo foto di donne nude, anzi non ho praticamente mai messo foto; non ho parlato quasi mai di argomenti “piccanti” che fanno audience ma quasi sempre di noiosa vita aziendale, di pipponi teorici o di libri pallosissimi. Le persone arrivano […]

30 Ott. 2004

Note a margine della facoltà di scienze della comunicazione (post provocatorio)

Io non so se gli studenti del corso di laurea che prende il nome, ridicolo e altisonante, di Scienze della Comunicazione (disciplina relativamente nuova nello stravagante panorama di studi del nostro Paese, che si associa ad altre, ancora più bizzarre iniziative accademiche, valga per tutte l’esotico corso di laurea in “comunicazione nella società della globalizzazione”, […]

11 Ott. 2004

Fenomenologia della festicciola

Ieri sera, il vivace tesista che sto seguendo mi ha regalato un grazioso deja-vu invitandomi ad una sua festicciola di compleanno. Arrivo e scopro, con vivo terrore, di essere il nonno della festa, popolata da simpatici universitari. La mia maglietta trendy assume immediatamente un aspetto veramente patetico, ma faccio finta di niente e mi fiondo […]

29 Set. 2004

Il signor G

La grande notizia di oggi è che finirò come caso clinico nel prossimo libro del mio psicoterapeuta. Non sto scherzando: più sbullonato del piccolo Hans, più intrigante del presidente Shreber, più patetico di Dora, ecco a voi G. il nuovo misterioso caso consegnato alla storia dei disturbi mentali. Capito, care donne che ho avuto, cosa […]

23 Set. 2004

Auto-google-analisi

La narcisistica quanto assai praticata analisi delle parole chiave con cui gli utenti accedono al proprio blog, vizio privato di ogni blogger a dispetto della pubblica ostentazione di disinteresse, è forse, oltre che una morbosa curiosità, anche un piccolo specchio di se stessi, un indiretto sensore di un altrettanto indiretto strumento di espressione. Una mediazione […]

24 Giu. 2004

Io (purtroppo) penso

Penso che nelle aziende si consumino inutilmente le maggiori energie della nostra generazione. Penso che la classe dirigente delle aziende italiane, se volesse fare un favore al Paese, dovrebbe andarsene. Tutta. Senza clamori, avanzando timide scuse e facendosi da parte. Penso che le persone sane di mente dovrebbero smetterla di cercare di “migliorare le cose”. […]

24 Mag. 2004

Alcuni motivi per vivere a Roma e restarci per sempre

– In ogni posto dove capiti (pub, pizzeria, supermercato, laboratorio di analisi, ecc) devi imparare come funziona, e funzionano tutti in modo diverso. – In metropolitana puoi attaccare bottone con chiunque, se ne hai voglia, senza passare per pazzo – Le ragazze romane, che sono il sale della terra – Chiunque impersoni temporaneamente un ruolo […]

23 Mag. 2004

Contingenze, oblio

Ci sono cose della nostra esperienza che, malgrado la patetica ostinazione con cui ci ostiniamo a mantenere un’idea integra di noi stessi, svaniscono nell’oblio e, dopo averci magari torturato per tanto tempo, se ne vanno senza averci cambiato minimamente dentro, lasciandoci solo il residuo di un sordo logorio, come code sull’autostrada, che ci bloccano di […]

29 Apr. 2004

Litanie gaberiane

Certo. Il dolore. Certo. Gli altri. Il nostro essere qui. Il nostro esserci sempre. Che stanchezza Quanto dolore potremo ancora sopportare prima che ci esploda in faccia, prima che tutto questo diventi esperienza nelle nostre ossa, nella nostra carne? Per quanto tempo potremo ancora ingannare noi stessi cedendo alle lusinghe della nostra riflessione presuntuosa impotente? […]

26 Apr. 2004

Epistemologia dell'autostima

Prendi 110 e lode all’università. Pensiero: li credevo più seri. In azienda ti promuovono e ti danno un aumento: Pensiero: sono riuscito a fregarli ancora una volta. Tutti ti dicono che sei molto, molto, bravo. Pensiero: si ma bravo a fare che? Non mi sembra di fare nulla di speciale. La gente si accontenta di […]

26 Apr. 2004

Carissimi, come state?

Carissimi, come state ? Immagino male. D’altronde non potrebbe essere altrimenti vista la vita che fate: stipati già dal mattino in puzzolenti metropolitane o incolonnati come poveri disgraziati su arterie autostradali che ostacolano il flusso regolare del vostro povero sangue, non avete modo di prendere atto di voi stessi. Ingabbiati, appena scendete trafelati dai mezzi […]

24 Apr. 2004

Fanta-blog

Il blog di Fantozzi corazzatapotemkin.splinder.it Il blog di Dante Aligheri scusidov’èilbagno.splinder.it Il blog di Giovanna d’Arco unavocedentrome.splinder.it Il blog di Freud miparlidisuamadre.splinder.it Il blog di Picasso occhiostorto.splinder.it Il blog di Cartesio digitoergosum.splinder.it Il blog di Proust nonmiricordoniente.splinder.it Il blog di Borghezio (il leghista) grumodirabbia.splinder.it Il blog di Annibale stratealternative.splinder.it il blog di Copernico migiralatesta.splinder.it Il […]

23 Apr. 2004

La collega trascendentale

Perché facciamo quello che facciamo (qualsiasi cosa sia)? Aristotele, nella sua infinita e puntigliosa saggezza, individuava quattro cause. Senza entrare nei dettagli, diciamo che al buon peripatetico interssava meno ci che ci spinge (le necessità) che ciò che ci attira (la finalità). Ogni cosa si muove secondo un suo percorso finale (entelechia) a cui tende, necessariamente. […]

22 Apr. 2004

La seduzione delle statistiche

Insomma, in mio counter dice che ieri ho avuto circa 500 accessi. Vi confesso che da una parte mi sento Fonzie che dice “hei…”, dall’altra mi chiedo spaventato: “aho ma che succede?” brrr… vi adoro. 🙂

20 Apr. 2004

Ciao da Mister Capis

Ciao a tutti, mi chiamo J.B. Capis e da anni vivo ormai lontano dai rumori del mondo, mi sono infatti ritirato a Gibilterra subito dopo essere andato in pensione. Non chiedetemi che lavoro facevo, non ve lo confesserò. Non chiedetemi perché Gibilterra, sarebbe una domanda troppo difficile a cui rispondere. Quello che posso dirvi ora […]

9 Apr. 2004

Graditi ospiti

Cari amici: in questo spazio si divaga spesso e volentieri su temi di vita aziendale e affini. E’ naturale, visto l’argomento del blog, ma io ho comunque il mio specifico (ovvero il cazzeggio sulle intranet, sulla filosofia e su me stesso), e in quel campo c’è chi se la cava meglio di me. Urgeva quindi […]

7 Apr. 2004

Vita da single

Cipolle che fanno il fiore e crescono indegne a fianco delle bottiglie vuote. Nulla le scuote. Patate. Chissà perché le ho comprate. Piselli. Restan solo quelli tra la verdura che non mi fa paura. Devo far la spesa. Sto a digiuno se non mi sbrigo. Grande umorismo nel mio frigo. Camicie mi guardan sornione. Magliette, […]

3 Apr. 2004

Sogno di aprile

Avete mai scritto i vostri sogni? A me è capitato raramente, ma pensavo che per questo valesse la pena. E ora, per la serie: “E chi se ne strafrega” eccovi il mio angosciante incubo di aprile (di che anno?) Prima è successo qualcosa che non ricordo con una donna. Ora sono in Francia, in una specie […]

27 Mar. 2004

Contingenze

Lo scrittore Ernesto Sabato scrisse che la sua vita era stata scandita da catastrofi spirituali. Pochi di noi possono aspirare a tanta epica interiore. Personalmente, la mia è stata scandita dalle mie borse. La prima era una borsa militare verde, di quelle molli, con una lunga fascia da spalla, o, nei momenti più temerari da […]

25 Mar. 2004

Skizo-post

Ho cancellato un post che mi autonauseava. In cambio vi regalo una bella frase di Rene Daumal: Sono morto perché non ho il desiderio, non ho desiderio perché credo di possedere, credo di possedere perché non cerco di dare. Cercando di dare, si vede che non si ha niente, vedendo che non si ha niente, […]

16 Mar. 2004

Non capisco ma mi adeguo…:-)

Dopo alcuni solleciti di lettori interessati, mi sono deciso a fornire anch’io dei Feed RSS, pur non avendo la *minima idea* di cosa cavolo siano. Lo so: sono old fashion. O forse carburo un po’ in ritardo. Mah… Fatemi sapere, please, se così va bene oppure (come è probabile) ho sbagliato qualcosa. Ciao, aggregatori…

3 Mar. 2004

Passanti (fuori e dentro la rete…)

Oggi mi va solo di immalinconirmi con Baudelaire (da cui Paul, Brassens, De Andrè…) A una passante La via assordante attorno a me urlava. Alta, sottile, in lutto, dolore maestoso una donna passò con la mano fastosa sollevando orlo e balza, facendoli oscillare; agile e aristocratica, con la sua gamba di statua. Io, io contratto come […]